Tipo Di Medico Certificazione associati a rischio di complicanze da ICD

Marzo 21, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I pazienti il ​​cui impiantabile cardioverter defibrillatori (ICD) sono impiantati da nonelectrophysiologists sono ad aumentato rischio di complicanze e hanno meno probabilità di ricevere un tipo specifico di ICD quando clinicamente indicato, secondo un nuovo studio.

Aumenta la popolazione di pazienti che possono beneficiare di ICD (un dispositivo impiantato nel corpo che converte anomalie del ritmo cardiaco torna alla normalità, offrendo una scossa elettrica al cuore) di terapia hanno portato ad una controversia su cui i medici devono impiantare ICD. Attualmente, i medici con diverse ICD impianto formazione. I percorsi formativi spaziano dalla realizzazione di una borsa di studio di elettrofisiologia accreditato dal Consiglio di Medicina Interna americano ai programmi di formazione finanziati dall'industria, in base alle informazioni in questo articolo. "Le differenze di formazione, l'esperienza, e la tecnica possono causare differenze nei tassi di complicazioni procedurali," scrivono gli autori. Tuttavia, non è noto se i risultati di impianto di ICD variano a seconda del medico di specialità.

Inoltre, la selezione del dispositivo del caso è particolarmente importante per i pazienti che possono beneficiare di un ICD, che è anche in grado di fornire la terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT-D), un dispositivo che può migliorare la sopravvivenza e la qualità della vita nei pazienti con alcune anomalie cardiache.




Jeptha P. Curtis, MD, della Yale University School of Medicine, New Haven, Conn., E colleghi i dati del Registro di sistema ICD, un registro nazionale procedura basata su impiantazioni ICD, analizzato per valutare l'associazione di certificazione medico con tassi di ICD complicazioni procedurali e CRT-D l'impianto. Casi del Registro di ICD sono stati raggruppati per lo stato di certificazione del medico impiantare in categorie che si escludono reciprocamente: elettrofisiologi, cardiologi nonelectrophysiologist, chirurghi toracici, e altri specialisti.

Di 111.293 impiantazioni ICD inclusi nell'analisi, i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte degli impianti sono state effettuate elettrofisiologi (70,9 per cento), con circa il 29 per cento eseguita da nonelectrophysiologists (cardiologi nonelectrophysiologist, 21,9 per cento, chirurghi toracici, 1,7 per cento, e di altri specialisti, 5,5 per cento). I tassi di complicanze generali e principali erano 3,5 per cento e 1,3 per cento, rispettivamente, tra elettrofisiologi, e 5,8 per cento e 2,5 per cento, rispettivamente, tra i chirurghi toracici.

"I meccanismi alla base delle differenze osservate nei tassi di complicanze non sono chiare, ma potrebbero riflettere differenze di formazione, l'esperienza, e la tecnica operatoria," scrivono gli autori.

Tra 35.841 pazienti (32,2 per cento) che hanno incontrato i criteri per CRT-D, quelli la cui ICD è stato impiantato da medici diversi da elettrofisiologi erano significativamente meno probabilità di ricevere un dispositivo CRT-D rispetto ai pazienti cui è stato impiantato ICD da un elettrofisiologo.

"Date le notevoli benefici connessi con CRT-D, sia in termini di miglioramento della sopravvivenza e della qualità della vita, la decisione di non impiantare un dispositivo CRT-D comporta significative implicazioni per la cura del paziente."

I ricercatori hanno anche scoperto che la maggior parte dei impiantazioni ICD eseguite da nonelectrophysiologists ha avuto luogo presso o relativamente vicino a ospedali in cui un elettrofisiologo anche impiantato ICD.

"Se confermati, questi risultati possono giustificare una nuova valutazione della necessità e metodi di nonelectrophysiologists formazione per impiantare ICD," concludono gli autori.

Editoriale: Credenziali medico e l'impianto di ICD - Certified Best Deal 'Elettricisti "Con problemi elettrici

In un editoriale di accompagnamento, James Coromilas, MD, della Scuola Medica Robert Wood Johnson, Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey, New Brunswick, i commenti sui risultati di questo studio.

"Sulla base dell'analisi approfondita e penetranti da Curtis et al, un argomento convincente può essere effettuata in base alla misura di esito di complicazioni procedurali, per quanto possibile, un elettrofisiologo scheda certificata dovrebbe essere l'impianto di ICD. Curtis et al ha rilevato che l'accesso a elettrofisiologi è non è un fattore importante nella impianto di ICD da nonelectrophysiologists perché due terzi degli impianti di nonelectrophysiologists sono stati eseguiti negli ospedali che avevano elettrofisiologi per il personale e la distanza da un ospedale con un elettrofisiologo scheda certificata era solo un fattore in una piccola percentuale di casi ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha