Trapianto di Rene può migliorare le prestazioni mentali, ritrovamenti di studio

Giugno 19, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli individui con malattia renale spesso soffrono di deficit cognitivo, ma il trapianto di rene possono migliorare le loro prestazioni mentali, secondo un documento presentato alla società americana di 41 ° riunione annuale di Nefrologia Esposizione e scientifico a Filadelfia, in Pennsylvania.

Mentre i ricercatori e medici considerano declino cognitivo ad essere un evento comune nei pazienti con malattia renale cronica, non è chiaro se questa perdita di valore è dovuto all'età avanzata dei pazienti, le loro condizioni di salute cronici, o potenziali fattori correlati al trattamento. Inoltre, gli effetti della chirurgia e farmaci immunosoppressori sulla memoria e le prestazioni cognitive generale sono stati poco studiati, ma le ricerche precedenti suggeriscono che il trapianto di rene può avere un effetto benefico sulla funzione mentale dei pazienti.

Per studiare questa performance cognitive ulteriormente, Mark Unruh, MD, ei suoi colleghi presso l'Università di Pittsburgh a Pittsburg, Pennsylvania, valutato renali malattie dei pazienti prima e dopo il trapianto di rene. Lo hanno fatto utilizzando test neuropsicologici legati al linguaggio, l'apprendimento e la memoria, l'attenzione, e altri processi cerebrali coinvolti con il pensiero e il comportamento.




I ricercatori hanno confrontato i punteggi dei test di 37 pazienti prima e dopo aver ricevuto il trapianto. Un gruppo di controllo di 13 pazienti che non hanno ricevuto trapianti di rene, ma hanno ricevuto la dialisi è stata seguita anche durante lo stesso periodo di tempo.

Dr. Unruh e il suo team hanno trovato un miglioramento statisticamente significativo delle prestazioni nei test di apprendimento verbale e memoria, l'attenzione, e la lingua dopo che i pazienti hanno ricevuto un trapianto di rene. Hanno trovato un tale miglioramento nei pazienti non sottoposti a questa procedura chirurgica. In realtà, i punteggi dei test sono diminuiti in questi pazienti nel corso del tempo.

Quando si confrontano le differenze di punteggi tra i due gruppi adeguati alle loro partiture originali, pazienti trapiantati eseguiti particolarmente bene nei test di apprendimento e memoria rispetto ai pazienti sottoposti a dialisi.

Lo studio astratto, "Cognitive prestazioni Dopo trapianto renale," (TH-PO531) sarà presentato come un poster il Giovedi, 6 novembre dalle ore 10:00 am- 12:00 nell'Allegato padiglioni A e B della Pennsylvania Convention Center in Philadelphia, PA.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha