Trattamento aggressivo per colpo di frusta non promuove più veloce recupero

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Colpo di frusta, la lesione di traffico più comune, porta a dolore al collo, mal di testa e altri sintomi, con un conseguente elevato carico di disabilità e l'assistenza sanitaria di utilizzo. Anche se ci sono pochi trattamenti efficaci per il colpo di frusta, un crescente corpo di evidenza suggerisce che il tipo e l'intensità del trattamento ricevuto poco dopo l'infortunio hanno una lunga durata influenza sulla prognosi. Un nuovo studio pubblicato nel numero di giugno 2007 della Arthritis Care & Research ha esaminato se l'associazione tra i primi tipi di cura e di recupero di tempo indicato in un precedente studio era riproducibile con colpo di frusta compensata da assicurazione di responsabilità civile.

Un precedente studio condotto da Pierre Cфtй, dell 'Università di Toronto a Toronto, Canada, ha scoperto che i pazienti compensati sotto no-fault assicurazione avevano un recupero più lungo se hanno visitato i medici generici numerose volte e/o chiropratici consultati o specialisti che se appena visitato medici di una o due volte. In questo studio, gli autori hanno esaminato i modelli di cura per i 1.693 pazienti con lesioni da colpo di frusta che sono stati compensati da assicurazione di responsabilità civile.

I risultati hanno dimostrato che aumentando l'intensità di cura per più di 2 visite a un medico generico, 6 visite a un chiropratico, o l'aggiunta di chiropratica a cura del medico di stato associato con un recupero più lento. "I risultati concordano con la nostra precedente analisi in una coorte di pazienti compensati nell'ambito di un regime di assicurazione senza colpa e sostengono l'ipotesi che la prognosi delle lesioni da colpo di frusta è influenzata dal tipo e l'intensità di cure ricevute entro il primo mese dopo l'infortunio," il autori di Stato.




Essi rilevano che la cura efficace, se clinicamente necessario, migliora la prognosi dei pazienti e che linee guida consigliano un trattamento subito dopo l'infortunio. Tuttavia, può essere che i medici che rispondono alle pressioni da pazienti utilizzano trattamenti, visite programma di follow-up e si riferiscono ai pazienti di specialisti quando non medicalmente necessarie. "Questo a sua volta può portare a risultati negativi e anche prolungare il recupero legittimando paure dei pazienti e creando ansia inutile", secondo gli autori.

E 'possibile, inoltre, che presto aggressivo ritardi di trattamento di recupero, incoraggiando l'uso di strategie di coping passive. "Il ricorso a frequenti cure cliniche, una forma di strategia di coping passivo, può avere un effetto negativo sulla ripresa rafforzando le convinzioni dei pazienti che le lesioni da colpo di frusta spesso portano alla disabilità," gli autori di Stato. Essi citano un altro studio che ha dimostrato che i pazienti che hanno utilizzato colpo di frusta strategie di coping, come desiderano per farmaci per il dolore o credere che non potevano fare nulla per diminuire il dolore ha avuto un lento recupero rispetto a quelli che non hanno utilizzato tali strategie.

A differenza del precedente studio, quella attuale non ha mostrato un recupero più lento per i pazienti che hanno consultato un medico generico e uno specialista. Questo suggerisce che il sistema di assicurazione (responsabilità civile contro senza colpa) può influenzare l'associazione tra alcuni modelli di cura e di recupero perché può influenzare i pazienti percepiscono le loro esigenze mediche, la pressione hanno messo su medici di essere riferito, e come gli assicuratori li richiede per legittimare la loro lesione. Gli autori concludono che ulteriori prove "sono essenziali per comprendere l'influenza dei servizi sanitari nel prevenire o agevolare la disabilità".

Articolo: "Early Cura Aggressivo e recupero ritardato Whiplash: Isolato Finding o Risultato riproducibile"Pierre Cфtй, Sheilah Hogg-Johnson, J. David Cassidy, Linda Carroll, John W. Frank, Claire Bombardier, Arthritis Care & Research, giugno 2007 ; (DOI: 10.1002/art.22775).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha