Trattamento delle malattie di cuore: un nuovo disegno dello stent può mettere i pazienti a rischio

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Alcuni stent che mantengono aperti i vasi sanguigni per curare le malattie di cuore sono mal progettati per resistere accorciamento, secondo pubblicazioni nel Journal of Interventional Cardiology. Un case report pubblicato sulla rivista dal Dr. Cindy Grines, del Detroit Medical Center Cardiovascular Institute, ei suoi colleghi descrivono un paziente che ha subito un attacco di cuore dopo la Ion stent recentemente commercializzato (Boston Scientific, Natick, MA) nella sua arteria accorciato e a fisarmonica.

Gli articoli indicano che alcuni stent sono suscettibili di deformarsi, che potrebbe comportare conseguenze cliniche avverse.

Gli stent coronarici, che sono ponteggi collocati all'interno arterie che forniscono sangue al cuore, sono bagnini per molti pazienti con malattie cardiache e altre condizioni. Con l'uso di nuovi materiali e lo sviluppo di progetti avanzati, i produttori hanno lavorato per migliorare continuamente le prestazioni di stent per evitare che i vasi sanguigni di diventare bloccato.




Recentemente, tuttavia, ricercatori e clinici hanno identificato stent accorciamento come una deformità appena osservato in casi utilizzando una particolare famiglia di stent. Questo accorciamento solito si è verificato quando il clinico tentato di completare la procedura con i cateteri tipici e palloncini utilizzati dopo uno stent viene impiantato. Stent accorciamento e la deformità può causare gravi complicazioni per i pazienti; in questo caso lo stent coagulato spento e il paziente aveva un attacco cardiaco.

In un editoriale di accompagnamento, il dottor Grines osserva che i risultati sono "inquietanti" e che in quanto medici, ricercatori e autorità di regolamentazione stanno rapidamente studiando il problema, speriamo ci saranno presto nuove raccomandazioni riguardanti l'uso di questo particolare design di stent.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha