Trattare con incontinenza urinaria

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio recente ha dimostrato che svuotamento richiesto è una misura efficace per gestire il problema dell'incontinenza urinaria e una strategia comportamentale che può essere implementato in case di cura, sia per affrontare il problema e per cambiare gli atteggiamenti dei residenti anziani e badanti verso l'incontinenza urinaria.

Con una donazione di HK 1,26 milioni dollari da The Charities Hong Kong Jockey Club Fidati sotto CADENZA: A Club Iniziativa Jockey per Anziani, il professor Claudia Lai, School of Nursing (SN) di The Hong Kong Polytechnic University (Polyù), che è anche Jockey Club CADENZA Fellow, ha condotto uno studio sperimentale per 31 mesi l'efficacia di "Spinto minzionale" (PV) come strategia comportamentale per l'incontinenza urinaria tra le persone anziane. I risultati hanno mostrato che PV è una misura efficace per gestire il problema di incontinenza urinaria. E 'anche una strategia comportamentale che può essere implementato in case di cura, sia per affrontare il problema e per cambiare gli atteggiamenti dei residenti anziani e badanti verso l'incontinenza urinaria.

L'incontinenza urinaria è un problema di salute comune tra gli anziani. Gli anziani con questo problema non può controllare la loro minzione a volontà e soffrono di perdite involontarie di urina. L'incontinenza urinaria non solo incidere sulla loro vita quotidiana, ma hanno anche un impatto negativo sul loro benessere fisico e psicologico. Anche se l'incontinenza urinaria è un problema molto comune, la maggior parte delle persone anziane astenersi dal parlarne e hanno paura di essere stereotipata, con il risultato di negligenza del problema.




Secondo un sondaggio condotto dall'Università di Hong Kong nel 2003, del 10% -15% di quelli di età compresa tra 65 e sopra a Hong Kong soffrono di incontinenza urinaria. Tra anziani residenti in case di cura, la presenza di incontinenza urinaria è aumentata notevolmente negli ultimi 20 anni, dal 23,3% nel 1992 al 45% nel 2003 e 54,1% nel 2009. Il modo più comune di gestire l'incontinenza urinaria tra le persone anziane è di utilizzare pannolini per adulti, che però potrebbero influenzare la loro dignità e la fiducia in se stessi. Si irrita anche la loro pelle, portando ad una maggiore probabilità che si svilupperà infezioni del tratto urinario. Ci sono tre strategie comportamentali che possono essere utilizzati per la gestione di incontinenza urinaria: svuotamento temporizzato, formazione della vescica, e richiesto svuotamento. Secondo una ricerca condotta in altri paesi, ha spinto svuotamento è la misura più efficace per la gestione dell'incontinenza urinaria tra gli anziani, e può ridurre la loro dipendenza da pannolini.

PV è una strategia comportamentale non invasivo. Caregivers ricorderanno gli anziani di andare in bagno regolarmente, in modo da ridurre l'insorgenza di incontinenza e aumentare la loro consapevolezza di controllo della vescica. Come il flusso di lavoro del fotovoltaico è semplice e diretto, personale di prima linea in case di cura può facilmente lavorare su di esso. Mentre questa strategia costo-efficacia è ampiamente adottata in case di cura all'estero, non sono stati condotti studi sul fotovoltaico in Hong Kong. La ricerca condotta da School of Nursing della Polyù è il primo studio locale circa l'efficacia del fotovoltaico come una strategia comportamentale per gestire l'incontinenza urinaria.

Il professor Lai e il suo team di ricerca hanno condotto uno studio sperimentale sulla efficacia e la sostenibilità del fotovoltaico in gestione dell'incontinenza urinaria negli anziani tra gennaio 2011 e luglio 2013, coinvolgendo i residenti da cinque case di cura locali. I ricercatori hanno selezionato 52 persone anziane che hanno incontrato i criteri di inclusione di 486 partecipanti volontari. I 52 partecipanti sono stati assegnati in modo casuale ad un gruppo sperimentale (terapia PV) e un gruppo di controllo (normale per l'incontinenza). I risultati hanno mostrato che il tasso di incontinenza urinaria tra quelli con la terapia PV è scesa dal 72,6% al 58,7%, mentre il tasso per il gruppo di controllo è passata dal 66% al 77,6%. Ciò indica che PV è efficace nel ridurre l'incontinenza urinaria in case di cura locali e che gli effetti sono sostenibili nel tempo.

"Alla richiesta da parte del personale di andare regolarmente in bagno, l'anziano è andato un lungo cammino verso la gestione del loro problema di incontinenza urinaria e sono stati in grado di migliorare la qualità della loro vita. La formazione del personale e la garanzia di qualità sono le chiavi per il successo del programma. Il personale delle case di cura partecipanti ha riconosciuto l'efficacia della strategia di PV e considerata come una soluzione alternativa per la gestione di incontinenza urinaria. L'atteggiamento del personale verso l'incontinenza urinaria tra gli anziani cambiato anche dopo l'allenamento ", ha detto il professor Lai. Per garantire il continuo successo del programma PV, il professor Lai ha raccomandato che le case di cura a nominare un ufficiale incaricato di sviluppare una garanzia di qualità, la sorveglianza continua e sistema di feedback. "I risultati ei dati raccolti in questo studio saranno sicuramente aiutare ad aumentare la preoccupazione del pubblico circa l'incontinenza urinaria. Per promuovere ulteriormente il valore terapeutico di una strategia comportamentale PV, abbiamo consolidato i risultati e i punti chiave in un manuale pratico con il patrocinio di Il Charities fiducia Hong Kong Jockey Club. entità sociali locali sono invitati a richiedere una copia per riferimento. "

Jockey Club CADENZA Project Director Professor Jean Woo ha detto che CADENZA: A Club Iniziativa Jockey per Anziani è stato avviato dalla Charities Hong Kong Jockey Club fiducia in vista dell'invecchiamento della popolazione. Uno degli elementi chiave del progetto è quello di coltivare e nutrire la leadership accademica in gerontologia. Si spera che Jockey Club Cadenza Fellows di diverse discipline possono attivamente in considerazione le esigenze degli anziani nella loro ricerca e di insegnamento. Presentazione studio PV Jockey Club CADENZA Fellow Professor di Lai, il professor Woo ha detto che la ricerca mirava a scoprire una terapia comportamentale idoneo a gestire l'incontinenza in modo da ridurre la dipendenza delle persone anziane in pannolini.

Caritas Fu Tung casa è stata una delle case di cura che hanno partecipato allo studio. "Come il programma PV migliora notevolmente il problema di incontinenza urinaria nella nostra casa di cura, la nostra gestione ha inserito questa iniziativa nel quadro delle procedure di assistenza a beneficio di tutti i residenti", ha detto la signorina Lai Kit-yee, delegato di Caritas Fu Tung Casa .

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha