Trattare la sindrome metabolica, in fase di angioplastica carotidea

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Curare la sindrome metabolica e sottoposti ad angioplastica carotidea può prevenire l'ictus ricorrente o attacco ischemico transitorio (TIA), secondo le linee guida Stroke Association American Heart Association/American rivisti.

Ultimo aggiornamento nel 2006, le linee guida basate sull'evidenza per i medici saranno pubblicati in Stroke: Journal of American Heart Association.

"I pazienti che hanno avuto un ictus o un TIA sono a più alto rischio di avere un altro evento", ha detto Karen Furie, MD, MPH, scrivendo presidente di commissione e ictus neurologo. "Dal momento che l'ultimo aggiornamento, abbiamo avuto i risultati di diversi studi di test diversi interventi. Dobbiamo rivalutare la scienza ogni pochi anni per ottimizzare la prevenzione."




Quasi un quarto dei 795.000 corse in America ogni anno accade in qualcuno che ha già avuto un ictus.

Ictus ischemico rappresenta circa il 87 per cento di tutti gli ictus, che sono causati da una mancanza di sangue al cervello, con conseguente morte dei tessuti. TIA si verifica quando il blocco di sangue al cervello è solo temporanea e quindi non causa la morte dei tessuti.

Le nuove linee guida sono dotate di diversi aggiornamenti chiave per ictus o TIA superstiti, tra cui:

  • Il valore dello screening per la sindrome metabolica dopo ictus non è ancora chiaro; Tuttavia, se è diagnosticata, i pazienti devono ricevere consulenza per le modifiche dello stile di vita (tra cui la dieta, esercizio fisico e perdita di peso) e trattamenti per i componenti della sindrome metabolica che sono anche i fattori di rischio ictus, soprattutto la pressione alta e colesterolo alto.
  • Se un sopravvissuto ictus ha una grave ostruzione della carotide, angioplastica e stenting può essere un'alternativa alla chirurgia, se lui o lei è a basso rischio di complicanze.
  • Escludendo i pazienti cui ictus o TIA è stato causato da un coagulo dal cuore, tra coloro che assumevano un farmaco antiaggregante per evitare un altro colpo, sia da sola aspirina, aspirina combinato con dipiridamolo, o clopidogrel sono opzioni ragionevoli. Pertanto, i pazienti ei medici devono prendere in considerazione i fattori di rischio, il costo, la tolleranza e altre caratteristiche per personalizzare la terapia appropriata.
  • Ictus o TIA sopravvissuti che sono diabetici devono seguire le linee guida esistenti per il controllo degli zuccheri nel sangue.
  • Tutti i pazienti con ictus o TIA che hanno carotide blocco dovrebbero mirare per la terapia medica ottimale attraverso un approccio multiforme, compresi i farmaci antiaggreganti piastrinici, statine e fattori di rischio cambia stile di vita come la gestione della pressione sanguigna.
  • Quando i pazienti ad alto rischio di ictus a causa di fibrillazione atriale (un ritmo cardiaco anomalo) devono sospendere temporaneamente l'assunzione del warfarin farmaco anti-coagulazione, dovrebbero ricevere eparina a basso peso molecolare come colmare la terapia per ridurre il rischio di coaguli di sangue.

La pressione alta è il fattore più critico di rischio per ictus ricorrente. I medici dovrebbero lavorare con i pazienti per trovare il miglior regime di droga per soddisfare le esigenze di controllo della pressione sanguigna di ogni individuo, ha detto Furie, direttore del Servizio Stroke del Massachusetts General Hospital e professore associato presso la Harvard Medical School.

Co-autori sono: Scott E. Kasner, M.D .; Robert J. Adams, M.D .; Gregory W. Albers, M.D .; Ruth L. Bush, M.D., M.P.H .; Susan C. Fagan, Pharm.D .; Jonathan L. Halperin, M.D .; S. Claiborne Johnston, M.D., Ph.D .; Irene Katzan, M.D .; Walter N. Kernan, M.D .; Pamela H. Mitchell, Ph.D, R.N .; Bruce Ovbiagele, M.D .; Yuko Y. Palesch, Ph.D .; Ralph L. Sacco, M.D .; Lee H. Schwamm, M.D .; Sylvia Wassertheil-Smoller, M.D., Ph.D .; Tanya N. Turan, M.D .; e Deidre Wentworth, M.S.N., R.N.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha