Trauma psicologico dopo aborto spontaneo è più probabile nelle donne con riproduzione assistita

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Donne subfertili che concepiscono attraverso la riproduzione assistita sono più probabilità di avere un maggiore impatto traumatico in seguito alla perdita della gravidanza rispetto alle donne che concepiscono naturalmente, suggerisce un nuovo studio pubblicato oggi (1 maggio) in BJOG: An International Journal di Ostetricia e Ginecologia.

Aborto Spontaneo è la complicanza più comune della gravidanza che colpisce il 20% di tutte le gravidanze clinicamente riconosciute.

Questo studio, condotto presso Queen Mary Hospital, Università di Hong Kong, l'obiettivo di identificare l'impatto psicologico a seguito di un aborto spontaneo prima trimestre (meno di 12 settimane di gestazione).




I ricercatori hanno confrontato i livelli di stress e depressione ansia tra le donne che hanno concepito naturalmente e quelli che hanno richiesto di riproduzione assistita. In totale 150 donne, 75 nel gruppo concepimento naturale e 75 nel gruppo di riproduzione assistita, sono stati monitorati tra il 2008-2010.

Oltre alla modalità di ideazione, ci sono stati alcuni fattori demografici che differenziano i due gruppi, con l'età media delle donne nel gruppo di riproduzione assistita (37 anni) significativamente superiore a quello delle donne nel gruppo concepimento naturale (31 anni). La durata della gestazione al momento della diagnosi di aborto spontaneo è stato anche notevolmente più breve nel gruppo di riproduzione assistita (media di 6 giorni in meno).

Interviste e due questionari standardizzati sono stati condotti dopo una settimana, quattro settimane e 12 settimane dopo la diagnosi di aborto spontaneo per determinare il benessere mentale, angoscia e modelli di risposta psicologici dopo l'evento.

I ricercatori hanno scoperto che, nonostante le loro differenze demografiche, i risultati sono stati più alti (per i livelli di stress e depressione ansia) dopo quello settimane di follow-up in entrambi i gruppi.

Mentre sono state notate questi livelli a diminuire con il tempo in entrambi i gruppi, il gruppo di riproduzione assistita mantenuto punteggi significativamente più alti rispetto al gruppo di concepimento naturale alla quattro e 12 settimane di follow-up.

Inoltre, le donne nel gruppo di riproduzione assistita sono stati quasi il doppio delle probabilità di subire una significativa morbidità psicologica dopo aborto spontaneo rispetto a coloro che avevano gravidanze spontanee (9,3% vs 5,3%).

Dr Cheung Yan Sze Charleen, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Queen Mary Hospital (Hong Kong), e co-autore dello studio, ha dichiarato:

"I nostri risultati identificati di stress, ansia e depressione livelli significativamente più alti nelle donne che hanno concepito dopo la riproduzione assistita, che ci porta a concludere che aborto spontaneo ha comportato una maggiore trauma psicologico di queste donne.

"Elevato stress emotivo dopo aborto spontaneo potrebbe quindi essere associato con la durata di subfertilità e la necessità di riproduzione assistita.

"Il supporto tempestivo e l'intervento sarebbe utile nella gestione di questo gruppo di donne, come pure l'ulteriore ricerca sull'impatto potenziale a lungo termine per eventi avversi psicologici dopo aborto spontaneo."

Pierre Martin Hirsch, BJOG Deputy Editor-in-Chief, ha detto:

"Anche se aborto spontaneo è comune, le donne sono spesso impreparati per la perdita e soffrono una serie di reazioni psicologiche da dolore, ad ansia e depressione.

"I risultati di questo studio sottolineano l'importanza della diagnosi precoce e di processi di gestione adeguate per contribuire a migliorare il benessere psicologico delle donne che abortire.

"Le donne devono cercare la guida del loro ostetrico per i loro migliori di trattamento e di sostegno opzioni dopo una perdita precoce di gravidanza."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha