Tre promettenti e innovative Prostate Cancer Therapies negli studi clinici al New York-Presbyterian/Weill Cornell

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 23
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

NEW YORK (14 marzo 2005) - Tre terapie del cancro alla prostata promettenti e innovative sono attualmente in fase di studio in trial clinici a NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center. Le tre prove - per i pazienti con cancro alla prostata androgeno-indipendente metastatico - comprendono studi separati di due terapie anticorpo monoclonale investigative (177Lu-J591 e MLN2704, rispettivamente) e un terzo studio di un farmaco sperimentale, Atrasentan, in combinazione con la chemioterapia.

Attuale trattamento per il cancro della prostata avanzato è limitata e comprende forme di deprivazione androgenica - l'eliminazione del testosterone maschile. Questa terapia può causare effetti indesiderati, e in ultima analisi, cessa di funzionare come il cancro si sviluppa cellule androgeno-indipendente. Sebbene la chemioterapia ha dimostrato di migliorare la sopravvivenza, non esiste attualmente alcuna cura per il cancro alla prostata, una volta che ha metastatizzato.

"Oggi, vi è una grande necessità di nuovi trattamenti per il cancro della prostata metastatico. Ognuna di queste tre terapie sperimentali molto promettente," dice il dottor Matthew I. Milowsky, il ricercatore principale su tutte e tre le prove. Dr. Milowsky è assistente professore di medicina e di urologia al Weill Cornell Medical College e assistente medico curante a NewYork-Presbyterian/Weill Cornell.




Gli anticorpi monoclonali in grado di fornire terapie anti-tumorali mirate direttamente al sito del tumore, riducendo al minimo l'esposizione di radiazioni o di chemioterapia alle cellule normali. Il J591 anticorpo monoclonale è diretto sulla membrana antigene prostatico specifico (PSMA). A differenza del PSA proteina, che circola nel sangue, PSMA è una proteina espressa sulla superficie cellulare di quasi tutte le cellule del cancro della prostata, e la sua abbondanza sulle superficie cellulare aumenta il progredire della malattia e diventa refrattari alla terapia ormonale. PSMA ha poco a che nessuna espressione nei tessuti normali.

La terapia investigativo 177Lu-J591 comprende il J591 anticorpo monoclonale e l'isotopo radioattivo 177Lu (lutezio-177). Uno studio di fase I precedenti di 177Lu-J591, che è stato sviluppato al Weill Cornell Medical College, ha dimostrato una tossicità accettabile e le prove di attività anti-tumorale. Circa 32 pazienti parteciperanno alla sperimentazione 177Lu-J591 di Fase II, che si propone di valutare la risposta della malattia e per individuare eventuali effetti collaterali. Altri siti di studio includono NewYork-Presbyterian Hospital/Columbia University Medical Center (ricercatore principale Dr. Daniel Petrylak, direttore del programma di oncologia genitourinario a New York-Presbyterian Hospital/Columbia e professore associato di medicina alla Columbia University College of Physicians and Surgeons) e Memorial Sloan-Kettering Cancer Center (investigatore principale Dr. Michael J. Morris).

La terapia investigativo MLN2704 unisce la stessa J591 anticorpo monoclonale e il chemioterapico DM1 droga maytansinoid. Questa fase due parti I/II studio a dose-escalation per gli uomini con cancro alla prostata androgeno-indipendente metastatico è progettato per determinare (1)-tossicità dose-limitante della terapia (DLT) e la dose massima tollerata (MTD), seguita da (2) tasso di risposta del terapia. Il processo è aperto al Memorial Sloan-Kettering Cancer Center (ricercatore principale Dr. Howard Scher) anche.

La terapia investigativo Atrasentan (ABT-627) in combinazione con docetaxel e prednisone incorpora prostata cancro la chemioterapia - docetaxel e prednisone - con la sperimentazione, romanzo farmaco anti-cancro, Atrasentan. Atrasentan è stato valutato in studi clinici per determinare la sua capacità di ritardare la diffusione del tumore bloccando endotelina-1 (ET-1), una proteina che può indurre la crescita delle cellule del cancro della prostata. Atrasentan ha dimostrato di rallentare la velocità di progressione del cancro negli studi clinici in metastatico (ormone refrattario o indipendente androgeni), il cancro alla prostata. L'obiettivo primario di questo studio di fase I di circa 30 pazienti è quello di determinare la sicurezza e la tollerabilità di Atrasentan in combinazione con docetaxel e prednisone in uomini con carcinoma metastatico, cancro alla prostata androgeno-indipendente. Oltre a NewYork-Presbyterian/Weill Cornell, lo studio Atrasentan è nel processo di apertura a NewYork-Presbyterian/Columbia, sotto la direzione del Dr. Daniel Petrylak. Atrasentan è stato recentemente presentato come un nuovo farmaco alla Food and Drug Administration (FDA) per il trattamento del cancro alla prostata ormone-refrattario metastatico.

Il J591 anticorpo monoclonale è stato sviluppato nel laboratorio del Dr. Neil Bander al Weill Cornell Medical College. Nell'aprile del 2001, Millennium Pharmaceuticals Inc. concesso in licenza questa tecnologia per lo sviluppo e la commercializzazione di terapie a base di anticorpi rivolti PSMA, compreso MLN2704. Millennium Pharmaceuticals Inc., di Cambridge, Mass., Sponsorizza lo studio MLN2704 corrente. Abbott Laboratories di Chicago sta sponsorizzando lo studio Atrasentan corrente.

I pazienti possono informarsi su queste prove cliniche chiamando (212) 746-5430 o (212) 746-2920.

A proposito di cancro alla prostata Il cancro della prostata è la seconda causa più comune di morte per cancro negli uomini. Secondo il National Cancer Institute, ci sono circa 1,7 milioni di uomini che vivono negli Stati Uniti con una diagnosi di cancro alla prostata. In aggiunta a questo numero, circa 200.000 nuovi casi di cancro alla prostata saranno diagnosticati, e 29.900 uomini moriranno della malattia di quest'anno negli Stati Uniti. Il tasso di sopravvivenza a cinque anni degli uomini con cancro alla prostata è 89 per cento, con la percentuale di salto al 100 per cento se il tumore viene trovato prima che metastatizza. La diagnosi precoce è importante, e l'American Cancer Society raccomanda che gli uomini di età superiore ai 50 hanno un esame del sangue PSA ogni anno. Accoppiato con un esame rettale digitale (DRE), il PSA è un test molto utile per determinare quali gli uomini hanno bisogno di ulteriori valutazioni. Men in gruppi ad alto rischio dovrebbero iniziare i test in precedenza (uomini afroamericani e quelli con una storia familiare di cancro della prostata sono ad alto rischio.)

A proposito di NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center, con sede a New York City, è uno dei principali centri medici accademici nel mondo, che comprende l'insegnamento ospedale NewYork-Presbyterian e il suo partner accademico Weill Cornell Medical College.

NewYork-Presbyterian/Weill Cornell prevede state-of-the-art pazienti ricoverati, ambulatoriali e cure preventive in tutti i settori della medicina, e si è impegnata a raggiungere l'eccellenza nella cura del paziente, la ricerca, l'istruzione e il servizio alla comunità. Insieme a Weill Cornell, Columbia University College of Physicians e Surgeons è importante affiliazione accademica del NewYork-Presbyterian.

(0)
(0)
Articolo precedente Individuazione beni Quailty linea
Articolo successivo Efectivo PARA LAPTOP SCAM !!!

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha