Troppe donne continuano a morire di cancro al seno, dice UK Charity

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Migliaia di donne muoiono di cancro al seno ogni anno perché i trattamenti attuali non sono sempre efficaci e in alcuni casi non riescono ad arginare la malattia, avverte la campagna di beneficenza del cancro della mammella sede nel Regno Unito.

In una revisione globale della ricerca sul cancro al seno pubblicata oggi, 56 dei più influenti esperti di cancro al seno del Regno Unito hanno identificato le lacune chiave della ricerca e le priorità per il maggiore impatto potenziale sui pazienti.

Trattamento del cancro al seno è migliorata nel corso degli ultimi decenni e ha portato ad un aumento dei tassi di sopravvivenza e una migliore qualità della vita, la relazione evidenzia. Tuttavia più di 44.000 donne nel Regno Unito sono diagnosticati con cancro al seno ogni anno e circa 12.500 moriranno.




Purtroppo, non si sa abbastanza circa perché i trattamenti non funzionano per alcuni pazienti o perché il cancro al seno può tornare, a volte molti anni dopo, dice Campagna cancro della mammella.

Il nuovo studio, uno dei più grandi mai effettuato nel Regno Unito e pubblicato dalla Open Access rivista Breast Cancer Research, è una visione unica dello stato attuale della ricerca sul cancro al seno e le sue sfide future.

Lacune nei settori chiave della ricerca sul cancro al seno sono stati individuati nella relazione, dice carità: prevenzione, individuazione, la diffusione o la reiterazione della malattia, il trattamento, patologia, fisiologia, genetica e gli aspetti psicosociali del cancro al seno.

Tra le raccomandazioni per le future priorità di ricerca individuate dalla Breast Cancer Campaign:

  • Identificare nuovi modi per prevedere e prevenire il cancro al seno
  • Prevedere chi svilupperà la malattia avanzata o secondaria
  • Determinare come e perché il cancro al seno si diffonde ad altre parti del corpo
  • Definire un metodo adeguato per determinare l'efficacia di un trattamento in una fase precoce
  • Capire di più sulle conseguenze psicosociali e psicologici di tumore al seno

Pamela Goldberg, Chief Executive Breast Cancer Campaign, ha detto, "la ricerca sul cancro al seno ha fatto notevoli progressi negli ultimi due decenni e il lavoro vitale è ancora in corso. Ma ci sono ancora notevoli lacune conoscitive.

"L'attenzione deve essere prestata a tutte le fasi del cancro al seno. Le esperienze di donne anziane e di quelle da gruppi etnici minoritari deve essere considerato, in particolare alla luce della recente ricerca che mostra il cancro al seno si sviluppa in precedenza in donne nere ei loro tassi di sopravvivenza sono più poveri."

Breast Cancer Campaign sta già svolgendo un ruolo di primo piano nel colmare alcune delle lacune individuate nel rapporto. La carità è attualmente spendendo Ј11.3 milioni su oltre 90 progetti di ricerca in tutto il Regno Unito, guardando tutte le aree di screening e prevenzione alla genetica e trattamento.

Lo sviluppo di un programma per computer che vi dirà subito i medici che è il miglior trattamento per un individuo è solo uno dei molti progetti di ricerca finanziati dalla carità.

Accuratamente identificare chi risponderà, o non risponde, a trattamenti contro il cancro al seno è molto difficile. Il programma del computer sarà in grado di prevedere quali pazienti beneficeranno maggiormente, non solo dai trattamenti attuali, ma anche tutte le nuove terapie che possono venire sul mercato, spianando la strada per il trattamento su misura per l'individuo e la vita in definitiva risparmio.

"Abbiamo definito un progetto per il futuro della ricerca sul cancro al seno da questa analisi e stiamo già riempire alcune delle lacune", dice Pamela Goldberg.

"Mentre stiamo lavorando in un'epoca eccitante della scoperta, le nostre risorse sono limitate. Il governo, enti finanziatori e gli scienziati dovrebbero concentrarsi su queste lacune per guidare il progresso delle conoscenze in miglioramenti nella cura del paziente. Se coordinare le nostre risorse e indirizzare il priorità nella ricerca sul cancro al seno, siamo in grado di garantire un ambiente di eccellenza scientifica e di colmare queste lacune ".

Riferimento Journal: Lacune nel trattamento del cancro al seno. Breast Cancer Research 2008, 10: R26 http://breast-cancer-research.com/content/10/2/R26

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha