Ulcere del piede: la ricerca identifica i fattori chiave per guarire le ferite del piede legate al diabete

Aprile 1, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Che cosa è cruciale per il piede dolorante di un diabetico di guarire è che l'ulcera è superficiale, la circolazione del sangue è normale, e la persona ha avuto il diabete per breve tempo, secondo un ampio studio del diabete per quanto riguarda le ulcere del piede svolte dal ricercatore Magdalena Annersten Gerhater a Malmц University in Svezia.

Il diabete sta diventando sempre più comune. Oggi alcuni 5-10 per cento della popolazione è stimata a soffrire della malattia. Una complicazione comune è ulcere del piede, che interessano 12.000 diabetici in Svezia ogni anno. Questo è un gruppo che richiede una grande quantità di cure altamente specializzate negli ospedali per evitare l'amputazione.

"Le persone che hanno avuto il diabete da molto tempo si sviluppano spesso cattiva circolazione del sangue nelle gambe, che ostacola la guarigione", dice Magdalena Annersten Gershater, un'infermiera registrata e ricercatore presso Malmц University.




Gershater è sorpreso che così molti pazienti hanno cattiva circolazione del sangue.

"Il nostro studio mostra anche che l'età in quanto tale non è un fattore di rischio", dice.

In alcuni casi l'ulcera piede è così complicato che è necessario amputare. Gershater ha effettuato uno studio per scoprire quali fattori sono legati al fatto che i pazienti con diabete e le ulcere del piede guariscono con o senza amputazione. Lo studio, con 2.480 pazienti, è il più grande del suo genere.

"Lo studio dimostra che il 65 per cento dei pazienti guarisce senza amputazione. Qual è stato decisivo per l'ulcera a guarire è che la piaga è superficiale, che il paziente non ha avuto il diabete per lungo tempo, e che la circolazione del sangue è normale", dice Gershater.

Nove per cento sono stati risolti con l'amputazione delle dita dei piedi o la parte anteriore del piede, mentre l'otto per cento ha subito l'amputazione della gamba.

"Lo studio dimostra che le infezioni profonde, malattia vascolare, la posizione della piaga, il sesso maschile, e altre malattie tutto aumentano il rischio di amputazione."

Il 28 ottobre, Gershater sarà pubblicamente difendere il suo Prevenzione tesi di ulcere del piede nei pazienti con diabete mellito. La tesi contiene anche studi sulla sanità in casa e come infermieri in questo lavoro sul campo preventivamente in materia di diabete e ulcere del piede.

"La cura del diabete in assistenza domiciliare può essere migliorata sensibilmente. Il fatto che non funziona in modo soddisfacente è in parte un problema organizzativo," dice.

Gershater spera ora che i suoi risultati saranno applicate al trattamento di pazienti con ulcere diabete e del piede.

"Molti di questi pazienti hanno più malattie e hanno bisogno di una grande quantità di cura. Questo significa che bisogna avere una visione olistica del paziente, al fine di fare un buon lavoro come infermiera del diabete."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha