Un Virus particelle è sufficiente a causare malattie infettive

Maggio 14, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una popolazione virale è solitamente costituito da un insieme di varianti di particelle virali. Per studiare se particelle virali (virioni) possono causare un'infezione indipendentemente l'uno dall'altro, e quindi individualmente, i ricercatori hanno creato un esperimento con due varianti di virus "contrassegnati". Sono esposti una popolazione di host (bruchi) per entrambe le varianti.

L'esperimento ha dimostrato che l'esposizione a un basso dosaggio di particelle virali ha comportato un piccolo numero di infezioni di accoglienza (20%). La maggior parte di questi ospiti (86%) si è rivelato essere infettato da un singolo genotipo virus. Al contrario, l'esposizione a un alto dosaggio di particelle virali provocato quasi tutti gli ospiti (99%) l'infezione, dove la maggior parte degli ospiti sono stati infettati da entrambi i tipi di virus. Solo il 14% sono stati infettati da una sola delle due varianti.




Partendo dal presupposto che ogni particella virale funziona indipendentemente da tutte le altre particelle virali, i ricercatori hanno creato un modello di probabilità. Questo modello prevede il numero di particelle virali hanno causato un'infezione e quanti diversi genotipi del virus sono presenti in host infetti, come piante, insetti o persone. I risultati dell'esperimento infezione con gli insetti sensibili sono in accordo con le previsioni dei modelli. Da ciò si può derivata che le particelle del virus hanno un effetto indipendente, e che una singola particella virale possono infatti causare infezioni e/o malattie.

Se vi sono poche particelle virali che portano ad una infezione, il numero di particelle virali determina il grado di diversità che può essere presente all'interno dell'ospite. Questo è un dato importante perché le interazioni tra varianti di virus, come la concorrenza e scambiano informazioni genetiche, determinano la progressione della malattia e l'evoluzione del virus.

Fino ad ora, non era chiaro se il virus deve essere visto come un individuo che può infettare un host in modo indipendente, o se una nuvola di 'coopera' virus di causare un'infezione. Non è ancora noto se il virus che colpiscono le persone possono anche agire singolarmente, ma questa ricerca dimostra che è possibile.

I ricercatori hanno recentemente pubblicato questa scoperta negli Atti della Royal Society B.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha