Una dieta ricca di grassi attentamente pianificata ripristina il metabolismo e previene l'obesità, i ricercatori a trovare

Aprile 17, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La ricerca è stata condotta dal Prof. Oren Froy insieme al Prof. Zecharia Madar, studente di ricerca Yoni Genzer e ricercatore Dr. Hadas Sherman presso l'Istituto di Biochimica, Scienze e Nutrizione, a Robert H. Smith Facoltà di Agraria della Università Ebraica, Il cibo e l'ambiente. I risultati sono stati pubblicati su The FASEB Journal dal titolo "Timed dieta ricca di grassi ripristina il metabolismo circadiano e previene l'obesità".

Precedenti ricerche hanno dimostrato che sconvolgere ritmi quotidiani mammiferi ", o somministrando loro una dieta ricca di grassi, sconvolge il metabolismo e porta all'obesità. I ricercatori hanno voluto determinare l'effetto della combinazione di una dieta ricca di grassi con l'alimentazione a lungo termine su un programma fisso. Si ipotizza che un'attenta pianificazione dei pasti regolerebbe l'orologio biologico e di ridurre gli effetti di una dieta ricca di grassi, che, in circostanze normali, sarebbe portare all'obesità.




Per 18 settimane, sono alimentati un gruppo di topi una dieta ad alta percentuale di grassi ad orari fissi (mangiare allo stesso momento e per la stessa durata di tempo ogni giorno). Hanno confrontato questi topi a tre gruppi di controllo: uno che ha mangiato una dieta a basso contenuto di grassi su un programma fisso, uno che ha mangiato una dieta non in programma a basso contenuto di grassi (in quantità e frequenza della sua scelta), e uno che ha mangiato un alto programma dieta ricca di grassi.

Tutti e quattro i gruppi di topi guadagnato peso durante l'esperimento, con un finale di peso corporeo maggiore nel gruppo che ha mangiato una dieta non in programma ad alto contenuto di grassi.

I topi sulla dieta ad alto contenuto di grassi in programma aveva un peso inferiore del corpo finale rispetto ai topi che mangiano una dieta non in programma ad alto contenuto di grassi. Ma sorprendentemente, i topi sulla dieta ad alto contenuto di grassi in programma anche avuto un peso inferiore del corpo finale rispetto alla topi che mangiavano una dieta povera di grassi non in programma, anche se entrambi i gruppi hanno consumato la stessa quantità di calorie.

Inoltre, i topi sulla dieta ad alta percentuale di grassi programmato mostrato un unico stato metabolico in cui i grassi ingeriti essi non sono stati conservati, ma utilizzati per l'energia in momenti cibo era disponibile, ad esempio tra i pasti.

Secondo il Prof. Froy, "La nostra ricerca mostra che i tempi del consumo di cibo ha la precedenza sulla quantità di grassi nella dieta, con conseguente miglioramento del metabolismo e aiutando a prevenire l'obesità. Migliorare il metabolismo attraverso l'attenta pianificazione dei pasti, senza limitare il contenuto del menu giornaliero, potrebbe essere utilizzato come strumento terapeutico per prevenire l'obesità negli esseri umani. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha