Una molecola blocca sia il dolore e prurito, scoperti nello studio del mouse

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Duke University hanno scoperto un anticorpo che contemporaneamente blocca le sensazioni di dolore e prurito in studi con i topi.

Il nuovo anticorpo opere di targeting dei canali del sodio voltaggio-sensibile nella membrana cellulare dei neuroni. I risultati appaiono in linea il 22 maggio in cella.

Canali del sodio voltaggio-sensibili controllano il flusso di ioni di sodio attraverso la membrana del neurone. Questi canali aprire e chiudere rispondendo al potenziale corrente o all'azione elettrica delle cellule. Un particolare tipo di canale del sodio, chiamato il sottotipo Nav1.7, è responsabile di rilevamento dolore.




Le mutazioni nel gene che codifica per il canale umano sodio Nav1.7 può portare sia alla incapacità di sentire dolore o il dolore ipersensibilità. È interessante notare che queste mutazioni non influiscono altre sensazioni, come tocco o la temperatura. Quindi, il canale del sodio Nav1.7 potrebbe essere un obiettivo molto specifico per il trattamento di disturbi del dolore senza perturbare la capacità dei pazienti di sentirsi altre sensazioni.

"All'inizio, ero interessato a isolare questi canali del sodio dalle cellule per studiare la loro struttura", ha dichiarato Seok-Yong Lee, assistente professore di biochimica alla Duke University Medical School e ricercatore principale dello studio. Ha progettato anticorpi che catturare i canali del sodio in modo che potesse studiare. "Ma poi ho pensato, che cosa se potessi fare un anticorpo che interferisce con la funzione di canale?"

Il team ha prima testato l'anticorpo in cellule in coltura ingegnerizzate ad esprimere il canale del sodio Nav1.7. Essi hanno scoperto che l'anticorpo può legarsi al canale e stabilizzare il suo stato chiuso.

"Il canale è spento quando è chiuso", ha spiegato Lee. "Poiché l'anticorpo stabilizza stato chiuso, il canale diventa meno sensibile al dolore." Se questo valeva di animali vivi, allora gli animali sarebbe anche meno sensibile al dolore.

Per testare questa idea, Lee cercò l'aiuto di Ru-Rong Ji, professore di anestesiologia e neurobiologia, che è un esperto nello studio del dolore e prurito sensazione. Utilizzando modelli di topo di laboratorio di dolore infiammatorio e neuropatico, hanno mostrato che l'anticorpo in grado di indirizzare il canale Nav1.7 e ridurre la sensazione di dolore in questi topi. Ancora più importante, i topi che ricevono il trattamento non hanno mostrato segni di dipendenza fisica o maggiore tolleranza verso l'anticorpo.

"Il dolore e prurito sono sensazioni distinte, e il dolore è spesso conosciuto per sopprimere prurito", ha detto Ji. Il team ha scoperto che l'anticorpo può anche alleviare il prurito acuto e cronico in modelli murini, che li rende il primo a scoprire il ruolo di Nav1.7 nel trasmettere la sensazione di prurito.

"Ora abbiamo un composto che può potenzialmente trattare sia il dolore e prurito allo stesso tempo", ha detto Lee. Entrambi questi sintomi sono comuni a dermatite allergica da contatto, che colpisce oltre 10 milioni di pazienti all'anno negli Stati Uniti da soli.

Il team sta perseguendo un brevetto per l'anticorpo.

"Ci auguriamo che la nostra scoperta sarà raccogliere interesse da aziende farmaceutiche che possono aiutarci a espandere i nostri studi in studi clinici", ha detto Lee. Il loro scopo è quello di sviluppare un trattamento sicuro per il dolore e prurito in alternativa agli oppioidi, che spesso causano dipendenza e altri effetti collaterali dannosi.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha