Uno spuntino aiuta a ridurre il rischio cardiovascolare nei bambini obesi

Maggio 14, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Universitat de Valиncia, Universitat de Politиcnica Valиncia (UPV), Doctor Peset University Hospital e dell'Istituto di Agrochimica e Tecnologia Alimentare di CSIC hanno progettato e testato l'efficacia di una nuova merenda mela impregnata di succo di mandarino, che riduce il rischio di malattie cardiovascolari malattia nei bambini obesi e migliora il loro benessere fisiologico. Lo snack, sviluppato su scala di laboratorio presso i locali dell'Istituto di Ingegneria alimentare per lo sviluppo della Universitat de Politиcnica Valиncia si distingue per l'elevato potenziale antiossidante e anti-infiammatorio.

Secondo i ricercatori, quaranta grammi di prodotto forniscono i componenti bioattivi di un bicchiere di succo di mandarino fresco. I risultati di questo lavoro sono stati pubblicati recentemente sulla rivista International Journal di Scienze degli Alimenti e Nutrizione, HOSPITALARIA Nutriciуn e innovative Scienze e tecnologie emergenti.

Per analizzare le proprietà e valore funzionale della merenda, uno studio è stato condotto coinvolgendo 48 bambini obesi dai 9 ai 15 anni che sono stati trattati presso il Dipartimento di Pediatria del Policlinico Universitario Doctor Peset. Specificamente, hanno valutato l'effetto dell'incorporazione di snack ad una dieta a bassa energia, che i bambini seguiti per quattro settimane.




Da questo studio, i ricercatori hanno scoperto che l'incorporazione del cibo funzionale alla dieta dei bambini è migliorata la pressione arteriosa sistolica e profilo lipidico (tipi di grassi nel sangue); anche aumentato difese antiossidanti e diminuzione marcatori associati al danno ossidativo al DNA e l'infiammazione, tutti i fattori di rischio cardiovascolare.

"Non è un prodotto che induce la perdita di peso nei bambini, ma potrebbe aiutare a migliorare la loro qualità di vita. La modifica dello stress ossidativo nel tessuto adiposo (o tessuto adiposo) può aiutare nella prevenzione del rischio cardiovascolare associato a obesità infantile e in lungo termine a prevenire malattie come l'aterosclerosi (indurimento e restringimento delle arterie causate da accumulo di grasso, colesterolo e altre sostanze) ", ha detto il dottor Pilar Codoсer, capo del Dipartimento di Pediatria, University Hospital Medico Peset e professore del Dipartimento di Pediatria presso l'Universitat de Valиncia.

Per ottenere il break, ricercatori arricchiti fette di mela con succo di mandarino utilizzando una tecnologia di impregnazione sviluppata e brevettata dal team UPV che permette incorporare ingredienti addizionali alla struttura di alimenti porosi, come nel caso di frutta e verdura.

"Dopo diversi anni di lavoro, il prodotto è pronto per essere commercializzato da imprese private. Il nostro snack ha tutte le proprietà dei due prodotti come sani come mele e mandarino e non ha alcun ingrediente aggiunto. Si tratta di una alternativa a snack che esiste nel mercato che contengono grassi saturi e quindi sono ricchi di calorie ", spiega Noelia Betoret, principale ricercatore e professore presso la Scuola di Ingegneria Agraria e l'ambiente naturale.

Questo lavoro è parte della tesi di Esther Betoret, anche ricercatore dell'Istituto di Ingegneria alimentare per lo sviluppo della Universitat de Politиcnica Valиncia, ed è stato finanziato dal Ministero della Scienza e dell'Innovazione.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha