Usando le tabelle pivot in Excel 2007 e Excel 2010


Ciao e benvenuto al mio ultimo centro di Excel. Oggi voglio esaminare la tabella pivot. Le tabelle pivot sono un modo molto efficace per presentare i dati. Sono molto più versatile e flessibile di una tabella normale di Excel. È questa versatilità che lo rende la tabella pivot in modo utile e anche molto potente. Con tabelle pivot:

  • Si può prendere una grande quantità di dati e report rapidamente e facilmente creare mirata basata su qualsiasi aspetto di questi dati per scegliere
  • L'obiettivo di tabelle pivot può essere cambiato rapidamente e facilmente in caso di bisogno di dati differenti per mostrare
  • La tabella creata può essere facilmente aggiornato, senza la necessità di ricreare o modificare manualmente
  • È possibile effettuare una serie di test statistici (SUM, COUNT, MEDIA, MIN, MAX, etc.) nella tabella dei dati
  • Filtri e ordinamento possono anche essere utilizzati. Le tabelle pivot rendono facile per ordinare una colonna di dati in un'altra colonna

Nell'esempio di oggi, vedremo i dettagli del nostro team di vendita. Creeremo una serie di tabelle per illustrare come tabelle dinamiche possono essere versatile e flessibile.




  • In primo luogo, consideriamo le vendite di gennaio
  • Avanti, esaminare la prima 5 commessi per lo stesso mese
  • Infine, vi mostreremo le spese e la spesa media di gennaio

Grafica simili dinamiche sono molto versatili e lavorare bene con i dati dinamici o cambiano frequentemente. Essi permettono di vedere i risultati di un grafico pivot (e quindi dei dati sottostante) e sono così flessibile e versatile come una tabella pivot. Ho un cubo che è grafici dinamici in dettaglio, tra cui come creare, configurare e aggiornare. Questo centro può essere trovato qui:

Creazione di una tabella pivot in Excel 2007 ed Excel 2010

Per creare una tabella pivot, in primo luogo abbiamo bisogno di dati che utilizziamo nella nostra nuova tabella.

Nota: Prima di creare una tabella pivot in modo che ogni colonna ha un titolo o Excel utilizza la prima riga di dati come i titoli delle colonne

Per creare una tabella pivot:

  • Selezionare i dati che verrà utilizzato per creare
  • Selezionare Pivot Table Pivot Table, che si trova in Tabelle Group Inserire
  • Per Scegliere dove si desidera che il rapporto di tabella pivot da collocare, o selezionare un New Leaf o Posizione in un foglio di lavoro esistente

Ora ci troviamo di fronte la Nel campo. Lo usiamo per creare la tabella.

Per iniziare, creiamo una tabella semplice contenente nostri venditori e le vendite.

  • Selezioniamo scatole Excel e costruisce un tavolo per noi

Nota: Se si fa clic fuori dal tavolo, Nel campo chiude. Per riaprirla, fare clic sulla tabella.

Impostazione di una tabella pivot in Excel 2007 e Excel 2010

Ora che abbiamo creato il nostro tavolo, abbiamo bisogno di configurarlo per soddisfare le nostre esigenze. In primo luogo, cercare di eliminare tutti, perché non calcoliamo in questo momento. Per fare questo:

  • Fare clic destro in qualsiasi punto della tabella pivot e selezionare Pivot Table Opzioni
  • Nel Total e filtri, ruotare la Mostra i totali delle colonne
  • Vogliamo anche rinominare l'intestazione di colonna della somma delle vendite e vendite di gennaio. Basta cliccare sulla cella e rinominare

Allora, alfabetizzare i nomi dei venditori. Per fare questo:

  • Selezionare i nomi (H15 cella H5) e fare clic sul Ordine dalla A alla Z Dati Ordina e filtro di gruppo

Abbiamo completato la nostra tabella pivot.

Uso di filtri e l'ordinamento nella tabella pivot in Excel 2007 e Excel 2010

Ora supponiamo di voler visualizzare i primi 5 fornitori in termini di vendite. Utilizzando la tabella dinamica:

  • Fare clic sul menu alla cella che contiene la testa in giù Venditore (cella H4)
  • Selezionare Il valore del filtro
  • Quindi, scegliere Top 10
  • Cambiare la Top 10 Top 5

Ora il nostro tavolo si presenta così:

Nota: nel menu a tendina in H4 ha cambiato ancora una volta la sua icona che indica che ci sono ora due tipi di questa colonna.

La tabella mostra ora la top 5, ma non sono in ordine dal più alto al più basso, come si addice a una top list 5. Per risolvere questo problema, aggiungere una specie:

  • Anche in questo caso, fare clic sul menu a discesa nella cella H4
  • Questa volta, selezionare Altre opzioni di ordinamento

Noi li vogliamo in ordine decrescente, e vogliamo che ordinati dalle vendite nel mese di gennaio:

  • Selezionare Discendente (Z alla A): e seleziona Le vendite di gennaio

Nota: per scoprire che filtra o si applica la classificazione, spostare il mouse sul menù (ad esempio H4) e Excel sotto mostra tutti stati oggi applicato.

Modifica dei dati visualizzati in una tabella pivot in Excel 2007 e Excel 2010

Le tabelle pivot essere potente quando si hanno i dati in continuo o situazioni in cui siete chiamati a produrre più relazioni le stesse modifiche di dati. Ora abbiamo la nostra messa a punto, ma poi il nostro manager arriva e ci chiede di produrre un nuovo rapporto questa volta guardando i costi di venditori di gennaio. Vogliono anche sapere la media complessiva di tutti i venditori. Per eseguire ciò:

  • Innanzitutto rimuovere i filtri dalla colonna Venditore. Per fare ciò fare clic sul menu a discesa e selezionare Elimina filtro "commesso viaggiatore"
  • Quindi rimuovere il segno di spunta accanto a Vendita Nel campo e seleziona Spesa

  • Selezionare la casella a discesa Somma delle spese Valori
  • Selezionare Campo del valore di impostazione
  • Fare clic su Media

Ora vogliamo sapere la media complessiva, quindi abbiamo bisogno di aggiungere il Grand Total Return

  • Fare clic destro in qualsiasi punto della tabella pivot e selezionare Pivot Table Opzioni
  • Nel Total e filtri, selezionare il Mostra i totali delle colonne
  • Rinominare Totale generale (in H16 cella) nella spesa media in gennaio

Alterare I16 celle per visualizzare un numero con due cifre decimali:

  • Fare clic destro e scegliendo Formato celle
  • Selezionare la Numero e seleziona Numero
  • Rinominare cellule spese I4 a gennaio

Ora abbiamo la seguente tabella pivot siamo stati in grado di creare rapidamente e facilmente:

Aggiornamento una tabella pivot in Excel 2007 ed Excel 2010

Un altro punto di forza di pivot è come di cambiare o di dati dinamici. Supponiamo che a causa di un errore amministrativo, i costi di Thomas erano 3.600 e 3.500. Se è stato utilizzato tavoli regolari dovrebbero aggiornare manualmente. Per aggiornare una tabella pivot:

  • Selezionare la tabella pivot
  • Fare clic destro e seleziona Rinfrescare

Excel controlla l'origine dati per la tabella e aggiornare le celle automaticamente

Modifica dell'origine dati della tabella pivot in Excel 2007 e Excel 2010

In caso di necessità; È possibile modificare facilmente i dati utilizzati per creare la tabella pivot di Excel per fare questo:

  • Selezionare una cella di una tabella
  • Vai alla Opzioni, che fa parte dell 'Strumenti tabella pivot del gruppo di contatto. Fai clic sul Modifica origine dati Dati Gruppo

Ora è possibile modificare le celle che si desidera collegare il vostro desktop.

Spostare o eliminare una tabella pivot in Excel 2007 ed Excel 2010

Se non siete soddisfatti della posizione della tabella pivot:

  • Basta fare clic sulla tabella pivot
  • Selezionare la Opzioni e fare clic sul Sposta tabella pivot, che si trova in Azioni Gruppo

Se si decide che non siete soddisfatti del vostro pivot e per ricominciare da capo e cancellazione

  • Selezionare l'intera tabella
  • Nel Casa, Redazione di gruppo, fare clic sul Cancella tutto e la tabella pivot viene rimosso

Conclusione

Tabella pivot sono immensamente potente e versatile. Essi offrono diversi vantaggi rispetto tabella di Excel di serie:

  • E 'facile creare report mirati grandi quantità di dati
  • Questi report possono essere modificati velocemente e facilmente per visualizzare i dati diversi, come abbiamo mostrato in precedenza
  • Le tabelle pivot lavorano brillantemente con dati di frequenza dinamici o mutevoli possono essere facilmente aggiornati
  • È possibile effettuare una serie di test statistici dei dati nella tabella pivot (SUM, COUNT, MEDIA, MIN, MAX, etc.), che consente di eseguire un'analisi più dettagliata
  • Filtri e ordinamento possono essere utilizzati per fornire agli utenti dati tabelle di informazioni esistenti

Grazie per aver letto il mio cubo nella creazione e configurazione di tabelle pivot in Excel. Spero vi siate divertiti leggendo i miei hub e mi sono divertito a scrivere e che trovo utile e informativo. Sentiti libero di lasciare un commento qui sotto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha