UT Southwestern ricercatori identificano il gene essenziale per lo sviluppo vascolare muscolo liscio

Aprile 4, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il loro lavoro appare nel numero odierno di Nature.

Cellule muscolari lisce sono essenziali per la formazione e la funzione del sistema cardiovascolare, così come molti organi interni come lo stomaco, dell'intestino, della vescica e dell'utero. Anomalie nella loro crescita può causare una vasta gamma di patologie umane, tra cui l'aterosclerosi, ipertensione, asma e leiomiosarcoma (un cancro della muscolatura liscia fatale). I meccanismi molecolari che controllano la crescita delle cellule muscolari lisce e differenziazione, tuttavia, sono stati poco compreso.

"E 'noto da tempo che molte malattie derivano da una crescita anormale delle cellule muscolari lisce," ha detto il dottor Eric Olson, presidente della biologia molecolare e autore senior dello studio. "Le nuove scoperte sono molto eccitante perché rivelano un meccanismo finora sconosciuto che controlla la crescita e la differenziazione delle cellule muscolari lisce. Sapendo questo meccanismo, possiamo pensare a modi di regolare per controllare la crescita muscolare liscio durante la malattia."




Dr. Olson recentemente scoperto il principale regolatore di sviluppo muscolare liscia, una proteina chiamata myocardin. Questo regolatore accende geni muscolari lisce interagendo con fattore di risposta sierica (SRF), una proteina che si lega ampiamente espressa DNA.

Nello studio Natura, Dr. Olson ei suoi colleghi hanno dimostrato che la capacità di myocardin per attivare geni muscolari lisce viene contrastata da un'altra proteina, Elk-1, che impedisce myocardin di legarsi al SRF. Quando Elk-1 sposta il myocardin da SRF, innesca la proliferazione delle cellule muscolari lisce, un effetto associato a malattia cardiovascolare.

Con questi risultati, gli scienziati hanno ora nuove importanti informazioni sui meccanismi cellulari che controllano la crescita e la differenziazione delle cellule muscolari lisce. I risultati offrono anche molte interessanti opportunità di intervento terapeutico, ha detto il dottor Olson, direttore del Nancy B. e Jake L. Hamon Centro per la ricerca di base in Cancro e il Nearburg Famiglia Centro per la ricerca di base in Oncologia Pediatrica.

Altri collaboratori UT Southwestern allo studio Natura erano Zhigao Wang, assistente di ricerca degli studenti in biologia molecolare, e John McAnally, socio di ricerca in biologia molecolare. I ricercatori della University of North Carolina, Chapel Hill, e Tubinga Università in Germania hanno contribuito.

La ricerca è stata sostenuta da sovvenzioni dal National Institutes of Health, la Fondazione McGowan, il Donald W. Reynolds Foundation, la Robert A. Welch Foundation, la Muscular Dystrophy Association e la fondazione di ricerca tedesco Deutsche Forschungsgemeinschaft.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha