Vantaggio virus: Scienziati scoprono uno dei modi in cui il virus dell'influenza disarma cellule ospiti

Aprile 25, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Quando si è colpiti con l'influenza, si sa immediatamente - febbre, brividi, mal di gola, dolori muscolari, affaticamento. Questo è il tuo montaggio una risposta immunitaria al virus invasore corpo. Ma meno si sa su ciò che sta accadendo a livello molecolare.

Ora gli scienziati della Northwestern University hanno scoperto uno dei modi in cui il virus dell'influenza disinserisce il nostro sistema di difesa naturale. Il virus diminuisce la produzione di proteine ​​chiave di sistema di regolazione del sistema immunitario nelle cellule umane che aiutano a combattere l'invasore. Il virus fa attivando i microRNA - piccoli frammenti di RNA - che regolano queste proteine.

I ricercatori, guidati dal biologo molecolare Curt M. Horvath, sono tra i primi a dimostrare che il virus dell'influenza può cambiare l'espressione di microRNA per controllare le risposte immunitarie nelle cellule polmonari umane.




I risultati rivelano un nuovo aspetto dell'interazione tra il virus influenzale e suo ospite. Sapere come i virus disattivare il sistema immunitario a devastare nel corpo aiuterà i ricercatori a progettare terapie per preservare la risposta immunitaria e mantenere le persone sane. La conoscenza può essere utile per la diagnostica futuri.

Lo studio è pubblicato dal Journal of Biological Chemistry. Il documento appare nella sua forma definitiva nel mese di settembre.

"E 'una battaglia di supremazia tra virus e ospite," ha detto Horvath, l'autore maggiore della carta. "Il nostro obiettivo è quello di capire come l'influenza replica nell'ospite. Ora abbiamo scoperto un nuovo percorso in cui l'influenza controlla la risposta immunitaria, chiudendo la produzione di proteine ​​essenziali. Con una migliore comprensione di questo meccanismo, un giorno potremmo essere in grado di personalizzare terapie a bersaglio ceppi influenzali individuali. "

Horvath è il Soretta e Henry Shapiro Research Professor in Biologia Molecolare e professore di bioscienze molecolari nel Weinberg College of Arts and Sciences. Egli è anche professore di microbiologia, immunologia e medicina presso la Feinberg School of Medicine.

Un microRNA ha solo 17 a 24 nucleotidi, e la sua funzione è quella di smorzare o arrestare la produzione di proteine ​​nel corpo. (Le proteine ​​sono i cavalli di lavoro della cellula.) Ci sono centinaia di diversi tipi di microRNA negli animali.

E 'noto da molti anni che quando un virus come l'influenza infetta cellule respiratorie c'è una risposta immediata antivirale a livello cellulare - la prima barriera per proteggere il corpo dal virus. La maggior parte dei cambiamenti che si verificano sono il risultato dell'espressione genica antivirale.

Circa 10 anni fa, gli scienziati imparato a conoscere i piccoli percorsi RNA chiamate microRNA, che regolano l'espressione genica. Ciò ha portato Horvath a voler indagare il ruolo dei microRNA in infezione da virus influenzale e determinare ciò che stanno contribuendo alla risposta antivirale. Esattamente quali geni potrebbero essere i microRNA di mira?

Nel loro studio, Horvath e il suo team hanno usato cellule polmonari umane, li infettati con il virus influenzale A e sembrava di vedere quali microRNA sono stati attivati ​​in risposta al virus. Si sono concentrati su sei microRNA che sono stati trovati ad aumentare in abbondanza durante l'infezione influenzale.

I ricercatori hanno scoperto che il virus attivato due microRNA che giravano sul IRAK1 geni e MAPK3. Ciò ha provocato una diminuzione della quantità di proteine ​​che aiutano accendere la risposta immunitaria.

Essenzialmente, il virus utilizza i meccanismi cellulari a suo vantaggio, disarmante parti del sistema antivirale naturale. L'influenza assume l'espressione di microRNA per i propri scopi. L'influenza aumenta l'espressione di microRNA, che diminuisce la quantità di proteine ​​e diminuisce la risposta immunitaria.

Dopo aver identificato un insieme specifico di microRNA cui espressione in cellule respiratorie ospiti viene modificato dal virus influenzale, Horvath successivo è interessato a guardare i risultati clinici. Sta lavorando con Pedro C. Avila, MD, professore di medicina-allergia-immunologia presso la Feinberg School per vedere se i microRNA sono disregulated nei pazienti con influenza.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha