Verso i cuori di fissaggio danneggiato attraverso l'ingegneria dei tessuti

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Negli Stati Uniti, qualcuno soffre di un attacco di cuore ogni 34 secondi - il loro cuore è affamato di ossigeno e subisce danni irreparabili. Ingegneria nuovo tessuto cardiaco in laboratorio che in futuro potrebbe essere impiantato in pazienti potrebbe aiutare, e gli scienziati stanno segnalando un promettente approccio testato con cellule di ratto. Hanno pubblicato i loro risultati sulla crescita muscolo cardiaco utilizzando un'impalcatura contenente nanofibre di carbonio nei ACS giornale Biomacromolecules.

Gordana Vunjak-Novakovic, Rui L. Reis, Ana Martins e colleghi sottolineano che, se danneggiato, tessuto cardiaco adulto non può guarire se stesso molto bene. L'unico modo per risolvere un cuore ferito è con un trapianto. Ma nell'ultimo decennio, l'interesse per rigenerare solo il tessuto perduto è lievitato. Il trucco è quello di trovare materiali che, tra le altre cose, sono atossici, non andranno attaccati dal sistema immunitario del corpo e consentire di passare i segnali elettrici necessari per il cuore a battere cellule muscolari. Precedenti ricerche hanno trovato che il chitosano, che si ottiene da gamberetti e altri gusci di crostacei, quasi si inserisce il disegno di legge. Nei test di laboratorio, gli scienziati hanno usato come impalcatura per la crescita delle cellule del cuore. Ma non trasmette ben segnali elettrici. La squadra di Vunjak-Novakovic ha deciso di costruire lo sviluppo chitosano e coassiale di funzionare più come un cuore vero.

Per il chitosano, hanno aggiunto nanofibre di carbonio, che possono condurre elettricità e cresciuti cellule del cuore di ratto neonatale sull'impalcatura risultante. Dopo due settimane, le cellule avevano riempito tutti i pori e mostrato molto meglio metabolica e attività elettrica che con una sola scaffold chitosano. Le cellule sul patibolo/carbonio chitosano espressi anche geni cardiaci a livelli più alti.




(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha