Verso un nuovo test tanto necessaria per il cancro della vescica urinaria

Giugno 6, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I progressi verso lo sviluppo di un test tanto necessaria per la diagnosi precoce del cancro della vescica urinaria e per i pazienti il ​​monitoraggio dopo il trattamento sono stati segnalati in un recente articolo.

Nel rapporto, l'Università della Florida Steve Goodison e colleghi presso l'Università del Michigan di notare che il cancro della vescica urinaria è tra i cinque tumori più comuni nel mondo. Individuazione e il trattamento precoce aumenta drasticamente il tasso di sopravvivenza dei pazienti. Tuttavia, la prova urine esistente ha seri inconvenienti. Di conseguenza, lo sviluppo di test delle urine non invasive mediante markers diagnostici affidabili sarebbe di enorme beneficio sia per i pazienti e gli operatori sanitari, la relazione sottolinea.

La loro ricerca ha identificato potenziali biomarcatori per il cancro della vescica, tra cui una proteina presente nelle urine dei pazienti con carcinoma della vescica, ma non altri individui. È la stessa proteina legata al fegato e cancro ovarico in studi precedenti. Sebbene la proteina appare promettente come biomarker, i ricercatori citano la necessità di ulteriori studi in grandi gruppi di pazienti affetti da cancro alla vescica per determinare la sua utilità.




La pubblicazione di questa ricerca è prevista per il numero di luglio 6 ACS Journal of Proteome Research.

Articolo: Cancro alla vescica glicoproteina associata Firme Rivelato da urinaria proteomica Profiling

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha