Vino rosso, microonde e Prodotto locale: Prevenire il cancro attraverso la nostra dieta

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Mangiare una dieta equilibrata e preparare il cibo in modo corretto può essere il tuo migliore difesa contro il cancro in via di sviluppo, secondo i ricercatori del cancro migliori Professor Attilio Giacosa e il professor Jaak Janssens. In due interviste pubblicate sul sito LWWPartnerships questo mese, il prof Giacosa spiega come una dieta preventiva aumenta le difese naturali del corpo, mentre il prof Janssens discute gli ultimi sviluppi nella prevenzione del cancro al seno.

Prof Giacosa, capo del Dipartimento di Gastroenterologia al Policlinico di Monza in Italia, è uno dei sostenitori più accesi della "dieta preventiva", sostenendo il consumo di frutta e verdura, come uno dei migliori strumenti di prevenzione del cancro. Egli spiega che il beneficio di frutta e verdura è stata provata "attraverso i dati epidemiologici e osservazioni in gruppi di popolazione con il cancro che sono stati confrontati con l'età e gruppi dello stesso sesso abbinati senza cancro."

"Se guardiamo alla dieta e abitudini alimentari di entrambi i gruppi," Prof Giacosa, spiega, "studi caso-controllo hanno inconfutabilmente dimostrato un ruolo protettivo di frutta e verdura contro molti tipi di cancro in diversi, situazioni sociali, ambientali geografiche, in particolare per tumori del polmone, cavo orale, esofago, stomaco e intestino. "




Arance, aglio, cavolo, broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles sono tra alcuni degli alimenti più benefici. Ma non è solo ciò che mangiamo, ma il modo in cui mangiamo, che ottimizza le qualità cancro-prevenzione di frutta e verdura.

"L'approccio ottimale [è] di consumare le verdure coltivate nel raggio chilometri zero [di dove vivete], nella stagione giusta," dice, sottolineando che il modo in cui si sta preparando il nostro cibo è anche importante. "L'utilizzo di strumenti adeguati come coltelli affilati [riduce] lo spreco di essenze cruciali", spiega, aggiungendo che "è molto importante per promuovere la cucina scaldati e vapore, due grandi tecniche."

Prof Giacosa sostiene anche il consumo di un bicchiere o due di vino ogni giorno, in quanto contiene "tutti i principi attivi di frutta, in particolare polifenoli - un componente di grande importanza perché anche il colore molto di vino, il colore rosso o rubino, i sapori, i profumi, sono legati a composti specifici legati alla polifenoli, si sono estremamente benefico per il nostro organismo. " Il vino rosso è detto di essere più vantaggioso rispetto bianco, anche se il prof Giacosa avverte che, come per ogni alimento, moderare il consumo è fondamentale per raccogliere i frutti.

Nella sua discussione sulla prevenzione del cancro al seno, il prof Janssens, Presidente dell'Organizzazione europea Prevenzione del cancro in Belgio, concorda sul fatto che una dieta equilibrata è utile. Riconoscendo che il cancro al seno è detto di origine quasi interamente durante la pubertà, il prof Janssens spiega che "cambiare lo stile di vita dei bambini avrà un effetto sulle caratteristiche di crescita (ad esempio menarca) e secondaria sul rischio di cancro al seno."

Vi è una crescente attenzione per studi preventive nella ricerca oncologica, come Prof Janssens spiega che "il trattamento del cancro è spesso mutilazione e tossiche, e soprattutto non in grado di curare tutti i pazienti. Per ridurre la mortalità e mutilazione per quanto possibile, la prevenzione è la passo dopo andare. Se consideriamo ad esempio, che quasi il 90% dei tumori polmonari sono da fumare, smettere di fumare si ridurrebbe la mortalità fino al 85%. "

Egli continua a discutere di come l'attenzione sulla prevenzione del cancro ha visto una notevole diminuzione della mortalità del cancro al seno.

"La diminuzione della mortalità per cancro al seno è stato raggiunto principalmente diagnosi precoce attraverso innovazioni a mammografia, ecografia, e l'acquisizione dei tessuti", dice. "Un altro aspetto importante è la consapevolezza delle donne. Se si sentono o vedono un'anomalia, la maggior parte delle donne cercare aiuto immediato. Inoltre, le donne a rischio sono stati meglio identificati da test genetici, tipo di mammografia (seni densi), e opportunamente trattata con ormoni farmaci. "

Nella battaglia in corso contro il cancro, i metodi di prevenzione stanno diventando un settore sempre più importante della ricerca oncologica.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha