Visite mediche frequenti aiutano i diabetici abbassare la pressione sanguigna più rapidamente

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Visite mediche frequenti aiutato i pazienti diabetici abbassare la loro alta pressione sanguigna normale veloce, secondo un ampio studio riportato in Hypertension: Journal of American Heart Association.

L'impatto del medico frequenza visita sulla gestione di alta pressione sanguigna è sconosciuta. Le attuali linee guida dalla settima relazione del Comitato misto Nazionale per la prevenzione, rilevazione, valutazione e trattamento di alta pressione sanguigna raccomandano che i pazienti con alta pressione sanguigna essere rivalutati entro un mese. Tuttavia, gli intervalli tra le visite mediche sono spesso più lunghi, che potrebbero comportare problemi per il trattamento della pressione alta, ha detto Alexander Turchin, MD, MS, autore principale dello studio, assistente professore di medicina presso la Harvard Medical School e direttore di Informatica Research presso la Divisione di Endocrinologia presso il Brigham and Women Hospital di Boston, Mass.

Turchin e il suo team hanno esaminato la relazione tra la visita di un medico di base e l'effetto sulla pressione sanguigna dei pazienti. Lo studio ha incluso 5.042 pazienti diabetici con alta pressione sanguigna; la maggioranza erano donne (età media 65). I pazienti sono stati seguiti tra il gennaio 2000 e agosto 2005. Durante lo studio, la loro pressione sanguigna era al di sopra dei livelli raccomandati oltre il 60 per cento del tempo.




I ricercatori hanno trovato:

  • I pazienti che hanno visitato i loro medici di base ad intervalli di un mese o meno visto il loro declino della pressione sanguigna normale, dopo una media di 1,5 mesi a un tasso del 28,7 mmHg/mese. I pazienti che hanno aspettato più di un mese per visitare il medico avevano la loro pressione sanguigna normale dopo 12,2 mesi a un tasso di 2,6 mm Hg/mese.
  • I pazienti che hanno visitato i loro medici di base, ogni due settimane o meno sperimentato i maggiori benefici. Il tempo medio per la loro pressione sanguigna per raggiungere livelli normali è stata di 0,7 mesi, quando visite mediche erano meno o uguale a due settimane di distanza rispetto a 1,9 mesi, quando le visite erano due settimane a un mese di distanza.
  • Più a lungo tra visite mediche sono stati associati con diminuiti tassi di variazione della pressione sanguigna. Quando si visita il medico ogni una o due settimane, i tassi di riduzione per sistolica e diastolica erano 43,8 e del 13,1 mmHg/mese rispettivamente. Visite ogni sei mesi portato a tassi di 0,9 (sistolica) e 0,4 mm Hg/mese (diastolica).

I medici di assistenza primaria sono in genere la prima linea di difesa nella rilevazione e di aiutare i pazienti a gestire la pressione arteriosa, in modo che i ricercatori hanno esaminato soltanto le visite ai medici di base e specialisti esclusi, quali endocrinologi, che trattano il diabete. I ricercatori hanno definito "intervalli incontro", come il tempo tra visite mediche.

La pressione alta, noto anche come ipertensione, in un adulto è pressione sistolica di 140 mm Hg o superiore e/o una pressione diastolica di 90 mm Hg o superiore. Negli Stati Uniti, un adulto su tre soffre di pressione alta, che è più comune tra le persone con diabete ed è un importante fattore di rischio per le malattie cardiache e ictus. Conosciuto come il "killer silenzioso" - ipertensione spesso non ha sintomi.

Nonostante le linee guida raccomandate per trattare la pressione alta, vi è una mancanza di informazioni su ciò che è il periodo ottimale tra visite mediche. C'è anche una carenza di medici di base negli Stati Uniti in un momento in cui sempre più persone vivono più a lungo e hanno bisogno di maggiore sostegno in gestione di più patologie croniche, come ad esempio la pressione alta e il diabete, i ricercatori hanno detto. "E 'praticamente impossibile attuare tutte le cure raccomandate dalle linee guida nel momento in cui il medico di base ha a disposizione", ha detto Turchin che è anche Informatician medico senior presso Partners HealthCare sistema.

I ricercatori suggeriscono che, per i pazienti diabetici, riducendo il tempo tra medico e paziente incontri potrebbe ridurre il tempo necessario per abbassare la pressione sanguigna.

"Entrambi i medici ed i pazienti con pressione sanguigna elevata dovrebbero compiere passi verso una comunicazione più frequente - sia faccia a faccia o in altro modo", ha detto Turchin.

Ha detto che i pazienti potevano misurare la loro pressione sanguigna a casa e riferire al loro medici; i medici dovrebbero incoraggiarli a farlo e anche vederli più spesso se necessario. Telemedicina - comunicazione attraverso strumenti di e-mail, telefono, fax o internet-based - potrebbe anche essere utile. Un altro approccio potrebbe essere quello di arruolare l'aiuto di fornitori non medico, come assistenti medici, infermieri e farmacisti clinici.

"Visite più frequenti possono anche imporre maggiori costi di co-pagamento in pazienti, ma questi ancora una volta potrebbe essere mitigata utilizzando telemedicina e/o fornitori di non-medico," Turchin ha detto.

Turchin e il suo team stanno studiando se gli interventi formativi possono incoraggiare occupato medici di assistenza primaria a vedere i pazienti con alta pressione sanguigna più frequentemente e se lo stile di vita di consulenza - come ad esempio la promozione di una dieta sana ed esercizio fisico - potrebbe essere combinato con un trattamento medico per contribuire a trattare il sangue pressione.

Co-autori sono Saveli I. Goldberg, Ph.D .; Maria Shubina, Sc.D .; Jonathan S. Einbinder, M.D., M.P.H .; e Paul R. Conlin, MD Autore informativa sono sul manoscritto.

L'Agenzia per la Sanità e la ricerca di qualità e il Diabetes Action Research and Education Foundation ha finanziato lo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha