Volte letto irregolari frenare giovane potenza del cervello per bambini: E possono avere effetti a catena sulla salute per tutta la vita

Maggio 19, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Data l'importanza dello sviluppo della prima infanzia sulla successiva salute, ci possono essere effetti trainanti in tutto il corso della vita, suggeriscono gli autori.

Gli autori hanno esaminato se bedtimes nella prima infanzia sono stati legati alla potenza del cervello in più di 11.000 bambini di sette anni, i quali facevano parte del Regno Unito Millennium Cohort Study (MCS).




MCS è uno studio rappresentativo a livello nazionale a lungo termine dei bambini del Regno Unito nati tra il settembre 2000 e il gennaio 2002 e la ricerca ha attirato su indagini periodiche e visite a domicilio effettuate quando i bambini erano 3, 5, e 7, per conoscere le routine di famiglia, tra cui bedtimes .

Gli autori hanno voluto sapere se il tempo di un bambino è andato a letto, e la consistenza della biancheria da letto volte, ha avuto alcun impatto sulle prestazioni intellettuali, misurata con i punteggi dei test convalidati per la lettura, la matematica, e consapevolezza spaziale.

E volevano sapere se gli effetti sono stati cumulativi e/o se i periodi particolari durante la prima infanzia sono stati più critici di altri.

Bedtimes irregolari erano più comune all'età di 3, quando circa un bambino su cinque è andato a letto in momenti diversi. All'età di 7, più della metà dei bambini andavano a letto regolarmente tra le 7.30 e 08:30.

I bambini le cui bedtimes erano irregolari o che è andato a letto dopo le 9 pm è venuto da più socialmente svantaggiati sfondi, i risultati hanno mostrato.

Quando erano 7, le ragazze che avevano bedtimes irregolari avevano punteggi più bassi su tutti e tre gli aspetti dell'intelletto valutati, dopo aver tenuto conto di altri fattori potenzialmente influenti, rispetto ai bambini con bedtimes regolari. Ma questo non era il caso di 7 anni i ragazzi.

Bedtimes irregolari dall'età di 5 non sono stati associati con la potenza del cervello più poveri nelle ragazze o ragazzi all'età di 7. Ma bedtimes irregolari a 3 anni di età sono stati associati con punteggi più bassi in lettura, matematica e consapevolezza spaziale in entrambi i ragazzi e le ragazze , suggerendo che intorno all'età di 3 potrebbe essere un periodo sensibile per lo sviluppo cognitivo.

L'impatto di bedtimes irregolari sembrava essere cumulativi.

Le ragazze che non avevano mai avuto bedtimes regolari in età 3, 5, e 7 hanno avuto lettura significativamente più basso, calcoli e punteggi consapevolezza spaziale rispetto alle ragazze che avevano avuto bedtimes coerenti. L'impatto è stato lo stesso nei ragazzi, ma per due qualsiasi dei tre punti di tempo.

Gli autori sottolineano che bedtimes irregolari potrebbero sconvolgere i ritmi naturali del corpo e causare la privazione del sonno, in modo da minare la plasticità del cervello e la capacità di acquisire e conservare le informazioni.

"Il sonno è il prezzo che paghiamo per la plasticità del giorno precedente e gli investimenti necessari per consentire l'apprendimento fresco il giorno dopo", che scrivono. E aggiungono: ". Sviluppo infantile precoce ha profonde influenze sulla salute e il benessere in tutto il corso della vita Pertanto, ridotto o interrotto il sonno, soprattutto se si verifica a volte chiave dello sviluppo, potrebbe avere ripercussioni importanti sulla salute per tutta la vita."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha