World Trade Center risponditori afflitta da asma; 9/11 Responders due volte più probabilità di avere l'asma

Giugno 4, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Come molti come otto per cento dei lavoratori e volontari che si è impegnato in attività di pulizia di salvataggio e recupero, il restauro servizio essenziale, e sulla scia di 9/11 riferito vivendo/11 attacchi o episodi di asma-9 postali. L'asma è tipicamente osservato solo quattro per cento della popolazione.

"Anche se studi precedenti hanno dimostrato WTC notevoli problemi respiratori, questo è il primo studio a quantificare direttamente la grandezza di asma fra i pazienti responder WTC", ha detto Hyun Kim, ScD, Istruttore di Medicina Preventiva al Mount Sinai School of Medicine (MSSM) e autore principale dell'analisi. "Otto anni dopo il 9/11 del Programma WTC sta ancora osservando responders affetti da episodi di asma e attacchi a tassi più del doppio rispetto a quello delle persone non esposte a polvere del WTC."




I ricercatori hanno esaminato le cartelle cliniche di 20.843 WTC soccorritori che hanno ricevuto visite mediche dal luglio 2002 al dicembre 2007, nell'ambito del Mount Sinai School of Medicine coordinati Programma WTC. I risultati sono stati confrontati con gli Stati Uniti Health Survey nazionale i dati di esempio interviste adulto per gli anni 2000 e 2002-2007.

Nella popolazione generale, la prevalenza di episodi di asma e/o attacchi nei 12 mesi precedenti è rimasto relativamente costante a poco meno del quattro per cento dal 2000 al 2007. Al contrario, tra responder WTC, mentre meno di uno per cento ha riferito episodi di asma che si verificano durante 2000, otto per cento ha riferito episodi di asma negli anni dal 2005 al 2007. In un rapporto di aggiustata per età, responders WTC erano 2,3 volte più probabilità di riferire episodi di asma/attacchi avvenuti nel corso dei 12 mesi precedenti, rispetto alla popolazione generale degli Stati Uniti.

Di Rescue and Recovery lavoratori dello studio, 86 per cento erano uomini e la durata media di lavoro in siti WTC era di 80 giorni. Lo studio ha seguito in divisa e altre forze dell'ordine e addetti ai servizi di protezione (42 per cento dei soggetti), così come i lavoratori edili e gli altri soccorritori che si erano impegnati a pagare e volontariato salvataggio e recupero WTC-correlato, il ripristino del servizio essenziale e/o rimozione di detriti e pulire-up sforzi.

"E 'importante notare che questa relazione si è incentrata sui risultati rispetto al basale o esami visita iniziale," ha detto Philip J. Landrigan, MD, Ethel H. Wise Professore e Presidente del Dipartimento di Medicina Preventiva di MSSM e Principal Investigator del WTC Dati Programma e Centro di Coordinamento. "I dati mostrano una crescente percentuale di responder segnalazione episodi asmatici, in aumento di raddoppiare quella osservata nella popolazione generale. E 'chiaramente importante che continuiamo a monitorare la salute responder' e approfondire i risultati medici di questa popolazione."

"L'asma e altre malattie polmonari croniche rimangono un onere significativo per il salvataggio e recupero dei lavoratori che rispondono agli attacchi sul World Trade Center," ha detto Kalpalatha Guntupalli, MD, FCCP Presidente dell 'American College of Chest Physicians. "I gravi problemi di salute cronici connessi con gli attacchi al WTC rafforza solo la necessità di forti piani di prevenzione delle calamità e di lungo periodo di follow-up medico per 9/11 soccorritori e le persone che rispondono agli eventi collegati al disastro."

Il Programma WTC offre attualmente responders WTC gratuito esami di sorveglianza medica e trattamento mirato per le condizioni di salute legati alle esposizioni lavoro WTC. Il programma è sostenuto attraverso i fondi amministrati dall'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute, centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Oltre 27.000 soccorritori sono stati medicalmente proiettati nell'ambito del programma. Il City Fire Department di New York gestisce un programma sorella per i vigili del fuoco ed ex e lavoratori Emergency Medical Service.

Per determinare l'ammissibilità, di iscriversi, o per ulteriori informazioni, responder WTC possono chiamare il numero verde (888) 702-0630 o visitare il www.wtcexams.org.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha