Zebrafish di far luce su malattie mitocondriali umano

Aprile 22, 2016 Admin Salute 0 11
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Carenze COX si riferiscono ad una ripartizione del citocromo coxidase, un enzima situato nel mitocondrio di ogni cellula. I mitocondri sono cavalli da tiro cellulari cruciali che forniscono energia chimica. La ricerca della carenza è stato ostacolato dalla mancanza di organismi modello, con i topi che vengono introdotte come il primo modello da ricercatori giapponesi appena sette anni fa.

COX coinvolge più proteine ​​e fattori di montaggio, e le carenze di uno qualsiasi di essi possono influenzare negativamente tessuti metaboliche, compreso il cervello, muscoli e gli occhi. Carenze nel periodo prenatale sono considerati una potenziale causa di aborti e sono stati indotti a proiezioni prenatali, ma gli scienziati ancora non capiscono le esigenze metaboliche dei tessuti e degli organi durante lo sviluppo precoce.




Il caso per zebrafish (Danio rerio) come modello di ricerca alternativo è descritto in un articolo pubblicato online prima della pubblicazione regolare dal Journal of Biological Chemistry. Lo studio UO completo, guidata dal dottorando Katrina N. Baden, potrebbe accelerare la ricerca e il punto di obiettivi specifici per testare potenziali terapie farmacologiche, ha detto il co-autore Karen Guillemin, professore di biologia molecolare e membro dell'Istituto UO di Biologia Molecolare.

"Menomazioni mitocondriali stanno emergendo come importante in molte malattie umane, ma ci sono stati alcuni modelli per comprendere esattamente ciò che sta accadendo durante lo sviluppo precoce delle malattie", ha detto Guillemin. "L'uso di topi è limitato, perché battendo l'espressione della proteina nei mitocondri topi per simulare la malattia umana stati i risultati in un gran numero di morti in utero. Pertanto, i sintomi che i ricercatori hanno voluto studiare non sono stati valutabili nei topi."

Baden, un veterinario, effettuato diversi esperimenti, utilizzando reagenti-RNA blocco note come Morpholinos per ridurre l'espressione genica sia di una subunità COX critica e Surf1, una proteina assembly fattore che quando mutato può portare alla sindrome di Leigh, una malattia neurologica grave. Ha mirato una varietà di proteine, da solo e in combinazione, e poi ha aggiunto di nuovo i componenti per salvare le irregolarità. Attività COX normale diminuita fino al 50 per cento nelle condizioni sperimentali e ha portato in difetti di sviluppo del tessuto endodermico, funzione cardiaca e il comportamento di nuoto in zebrafish.

"Le caratteristiche uniche di zebrafish li rendono un modello ideale per studiare gli effetti delle carenze mitocondriali sullo sviluppo precoce", ha detto Baden, che ha guadagnato il suo dottorato nel mese di luglio ed è ora il veterinario presso il Zebrafish Resource Center International di UO. "Perché si sviluppano al di fuori di un utero e sono trasparenti nelle fasi iniziali, sono stato in grado di visualizzare gli effetti che le alterazioni molecolari hanno sulla biologia cellulare, lo sviluppo del sistema nervoso, la funzione cardiaca e il comportamento dei pesci."

L'embrione esterna e trasparente, Guillemin detto, permetterà agli scienziati di creare deficit specifici che rispecchiano quelli umani. "La trasparenza dell'embrione ci permetterà di vedere i difetti principali, cosa succede nelle prime fasi, piuttosto che dover accontentarsi di vedere i difetti a valle secondari successivamente nello stato di malattia", ha detto.

"Diversi tessuti rispondono in modo diverso alle perdite specifiche nei mitocondri."

Baden e Guillemin ha detto che l'uso di zebrafish migliorerà la comprensione scientifica dei meccanismi della patologia mitocondriale associata a persone e accelerare l'individuazione di nuovi trattamenti per le malattie mitocondriali.

Altri ricercatori che erano co-autori dello studio sono stati James G. Murray, direttore dello sviluppo test per Mitosciences Inc. di Eugene ed ex ricercatore post-dottorato presso l'Istituto UO di Biologia Molecolare (IMB), e Roderick A. Capaldi, professore di biologia, membro della IMB e direttore scientifico e co-fondatore di Mitosciences.

La ricerca è stata finanziata in parte attraverso due borse di studio a Guillemin dal National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali (National Institutes of Health) e Eugene e Clarissa Evonuk Memorial Graduate Fellowship in Fisiologia ambientale o stress per Baden.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha