Zucchero fruttosio fa maturare cellule adipose umane più grassi, meno insulina-sensibili, secondo uno studio

Giugno 3, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il fruttosio, uno zucchero ampiamente usato in bibite e alimenti trasformati, spesso prende parte della colpa per il diffuso aumento dell'obesità. Ora uno studio di laboratorio ha trovato che quando il fruttosio è presente come cellule grasse per bambini maturano, rende più di queste cellule mature in cellule di grasso nel grasso della pancia e meno in grado di rispondere all'insulina sia grasso della pancia e grasso situato sotto la pelle.

I risultati sono stati presentati a casa di The Endocrine Society 92a riunione annuale a San Diego per l'autore Georgina Coade, uno studente di dottorato presso l'Università di Bristol, nel Regno Unito

"I nostri risultati suggeriscono che alti livelli di fruttosio, che possono derivare da una dieta ad alto contenuto di fruttosio, per tutta l'infanzia può portare ad un aumento viscerale [addominale] obesità, che è associata ad un aumento del rischio cardiometabolico", ha detto Coade.




Definito da un ampio girovita, l'obesità addominale aumenta il rischio di malattie cardiache e diabete di tipo 2. La cavità addominale contiene uno dei due principali tipi di grasso nel corpo: grasso viscerale. L'altro tipo, grasso sottocutaneo, si trova sotto la superficie della pelle.

Sebbene i ricercatori hanno dimostrato gli effetti negativi di fruttosio sulla distribuzione del grasso di roditori, gli effetti di questo zucchero adipociti umani o cellule di grasso, non sono chiari, secondo Coade. Quindi, lei ei suoi colleghi ricercatori ha studiato campioni bioptici sia grasso sottocutaneo e viscerale da 32 bambini sani di peso che non avevano ancora raggiunto la pubertà.

Dai campioni di biopsia, gli investigatori ottenuti preadipocytes - i precursori di cellule di grasso che hanno il potenziale di differenziarsi, o maturo, in adipociti contenenti grassi. Hanno quindi permesso alle cellule precursori a maturare per 14 giorni in coltura contenenti glucosio normale (lo zucchero principale trovato nel sangue e la principale fonte di energia nel corpo), glucosio o fruttosio. I ricercatori hanno valutato la differenziazione delle cellule misurando l'attività di un enzima (GPDH) e l'abbondanza della proteina legante acido grasso degli adipociti, che sono entrambi presenti solo nelle cellule adipose mature.

Fruttosio, il team di ricerca ha scoperto, ha avuto effetti diversi a quella del glucosio e ha causato le cellule di grasso per differenziare più - cioè, per formare le cellule di grasso più mature - ma solo in grasso viscerale.

Per entrambi i tipi di cellule di grasso, la maturazione di fruttosio diminuita sensibilità all'insulina delle cellule, che è la capacità di affrontare con successo il glucosio dal flusso sanguigno in grasso e muscoli. Diminuzione sensibilità all'insulina è una caratteristica del diabete di tipo 2.

Anche se l'esposizione prolungata al fruttosio ha avuto un effetto negativo sulla sensibilità all'insulina, quando Coade ed i suoi collaboratori hanno esposto le cellule adipose mature, piuttosto che preadipocytes, a fruttosio per 48 ore, la sensibilità all'insulina delle cellule aumentato. Il motivo per cui non è nota. Tuttavia, ha detto, "Il fruttosio altera il comportamento delle cellule adipose umane se è presente come le cellule di grasso maturano. Possiamo forse paragonare questa [temporizzazione] per i periodi nei bambini quando stanno facendo il loro grasso."

L'organizzazione con sede a Londra Diabetes UK ha contribuito a finanziare questo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha